Il Comitato delle regioni
2 girls 1 cup

ED Contact Centre

Ente Ospitante

Partner

Enti aderenti

Prodotti multimediali dell'EDIC Teramo

Presidenza del Consiglio dell'UE a Malta

Links Istituzioni

Traduzione Automatica

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Hindi Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Hebrew Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian
Home Page Istituzioni Europee Comitato delle Regioni
Il Comitato delle regioni PDF Stampa E-mail

Istituito nel 1994 dal Trattato sull’Unione europea, il Comitato delle regioni (CDR) è un organo consultivo costituito da rappresentanti degli enti locali e regionali d’Europa.

 

Nel quadro del processo decisionale dell’UE, il CDR deve essere consultato su questioni di politica regionale, ambiente, istruzione e trasporti, tutti settori di cui sono competenti i governi locali e regionali.

Con il Trattato di Lisbona, la Commissione europea deve consultarsi con gli enti locali e regionali e le loro associazioni già a partire dalla fase prelegislativa. Il CdR, in qualità di portavoce degli enti locali e regionali, è direttamente coinvolto in questa fase.

Una volta che la Commissione avrà presentato una proposta legislativa, dovrà consultare di nuovo il CdR se tale proposta incide sulle competenze degli enti locali e regionali.

 

Membri

Il Comitato è costituito da 353 membri, provenienti dai 28 paesi dell'UE.

I suoi membri sono rappresentanti politici eletti nell’ambito di enti municipali o regionali, spesso a capo di governi regionali o di amministrazioni comunali cittadine e sono nominati su proposta degli Stati membri per cinque anni.

 

Struttura

Ogni anno si svolgono cinque sessioni plenarie, durante le quali il CdR definisce le sue politiche e adotta i pareri.

Vi sono sei commissioni che si occupano di diversi settori politici e preparano i pareri da discutere nelle sessioni plenarie:

- Commissione Politica di coesione territoriale;

- Commissione Politica economica e sociale;

- Commissione Istruzione, gioventù e cultura;

- Commissione Ambiente, cambiamenti climatici ed energia;

- Commissione Cittadinanza, governance, affari istituzionali ed esterni;

- Commissione Risorse naturali.

 

Il Comitato adotta inoltre risoluzioni su questioni politiche di attualità.

 

Nel CdR sono rappresentati quattro gruppi politici che riflettono i principali schieramenti politici europei:

- Partito popolare europeo (PPE)

- Partito del Socialismo europeo (PSE)

- Alleanza dei democratici e dei liberali per l'Europa (ADLE)

- Unione per l'Europa della nazioni - Alleanza europea (UEN-AE).

 

 

Cerca nel sito

Sondaggi EDiC Te

Fonti di informazione

L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la ottiene prevalentemente da:

» Vai al sondaggio »
1 Voti rimanenti

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Fonti di informazione
L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la...
221
Conoscenza dell'UE
Quanto ritiene di essere informato sull'Unione europea?
503

jVS by www.joomess.de.

EDiC TE 2.0

EDIC TE Web TV

Visite giornaliere


Visite ieri:115
Visite mensili2263
Pagine visitate oggi:831
Pagine visitate questo mese:115906

Login Europa Network