La Banca centrale europea
2 girls 1 cup

ED Contact Centre

Ente Ospitante

Partner

Enti aderenti

Prodotti multimediali dell'EDIC Teramo

Presidenza del Consiglio dell'UE a Malta

Links Istituzioni

Traduzione Automatica

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Hindi Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Hebrew Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian
Home Page Istituzioni Europee Banca centrale europea
La Banca centrale europea PDF Stampa E-mail

La Banca centrale europea (BCE) è stata istituita nel 1998 dal trattato sull’Unione europea e ha sede a Francoforte (Germania). Suo compito è gestire l'euro, la moneta unica dell'UE, e garantire la stabilità dei prezzi per gli oltre due terzi dei cittadini dell'UE che utilizzano l'euro. È compito della BCE anche definire e attuare la politica economica e monetaria dell’UE.

Per assolvere le sue funzioni, la BCE opera nell’ambito del “Sistema europeo delle banche centrali” (SEBC), che comprende tutti i 27 paesi dell’UE.Tuttavia, solo 16 di tali paesi hanno finora adottato l’euro. Questi ultimi formano collettivamente “l’area dell’euro” e le loro banche centrali, insieme alla BCE, costituiscono il cosiddetto “eurosistema”.

La BCE è totalmente indipendente nell’esercizio delle sue funzioni e non può, al pari delle banche centrali nazionali dell’Eurosistema e dei membri dei rispettivi organi decisionali, sollecitare o accettare istruzioni da organismi esterni. Le istituzioni dell’UE e i governi degli Stati membri si impegnano a rispettare questo principio evitando di influenzare la BCE o le banche centrali nazionali nell’assolvimento dei loro compiti.

La BCE, in stretta collaborazione con le banche centrali nazionali, predispone e attua le decisioni degli organi decisionali dell’Eurosistema, che sono il consiglio direttivo, il comitato esecutivo e il consiglio generale.

Jean‑Claude Trichet (Francia) ha assunto la carica di presidente della BCE nel novembre 2003.

Di cosa si occupa la Banca

Una delle funzioni principali della BCE è mantenere la stabilità dei prezzi nell’area dell’euro, per garantire che il potere d’acquisto dell’euro non sia eroso dall’inflazione. Obiettivo della BCE è garantire che la progressione annuale dei prezzi al consumo sia inferiore, ma vicina, al 2% a medio termine.

Due sono le modalità di attuazione:

  • in primo luogo, controllando la massa monetaria. L’inflazione risulta infatti da un eccesso di massa monetaria rispetto all’offerta di beni e servizi;
  • in secondo luogo, monitorando le tendenze dei prezzie valutandoil rischio che ne può derivare in rapporto alla stabilità dei prezzi nell’area dell’euro.

Tenere sotto controllo la massa monetaria comporta, tra l’altro, fissare i tassi d’interesse in tutta l’area dell’euro, che è forse la più nota tra le funzioni della Banca.

Inizio pagina

Com’è organizzato il lavoro della Banca

La Banca centrale europea opera attraverso i suoi tre organi decisionali.

Il comitato esecutivo

Comprende il presidente della BCE, il vicepresidente e quattro altri membri, tutti nominati di comune accordo dai presidenti e dai primi ministri dei paesi dell’area dell’euro. Il loro mandato dura otto anni e non è rinnovabile.

Il comitato esecutivo attua la politica monetaria secondo le decisioni e gli indirizzi del consiglio direttivo (v. infra), impartendo le necessarie istruzioni alle banche centrali nazionali. Ha inoltre il compito di preparare le riunioni del consiglio direttivo ed è responsabile della gestione degli affari correnti della BCE.

Il consiglio direttivo

È il massimo organo decisionale della Banca centrale europea. Composto da sei membri del comitato esecutivo e dai governatori delle 15 banche centrali dell’area dell’euro, è presieduto dal presidente della BCE. Suo compito primario è definire la politica monetaria dell’area dell’euro, fissando in particolare i tassi d’interesse applicabili ai prestiti erogati dalla Banca centrale alle banche commerciali.

Il consiglio generale

Il consiglio generale è il terzo organo decisionale della BCE. Comprende il presidente della BCE, il vicepresidente e i governatori delle banche centrali nazionali dei 27 Stati membri dell’Unione. Il consiglio generale concorre all’adempimento delle funzioni consultive e di coordinamento della BCE e ai preparativi necessari per il futuro allargamento dell’area dell’euro.

 

Cerca nel sito

Sondaggi EDiC Te

Fonti di informazione

L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la ottiene prevalentemente da:

» Vai al sondaggio »
Il sondaggio è chiuso da giorno Domenica, 30.Aprile 2017 (00:00)!

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Fonti di informazione
L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la...
541
Conoscenza dell'UE
Quanto ritiene di essere informato sull'Unione europea?
503

jVS by www.joomess.de.

EDiC TE 2.0

EDIC TE Web TV

Visite giornaliere


Visite ieri:163
Visite mensili3256
Pagine visitate oggi:0
Pagine visitate questo mese:113234

Login Europa Network